Mindfulness

Vivi nel presente, lanciati in ogni onda, trova la tua eternità in ogni momento. Henry David Thoreau.

Cos’è La Mindfulness

Mindfulness è un termine inglese che si riferisce alla “consapevolezza che sorge dal prestare attenzione, intenzionalmente, al momento presente e in modo non giudicante”. (Jon Kabat-Zinn)

Questa qualità di consapevolezza o presenza mentale favorisce la possibilità di affrontare in modo nuovo ed equilibrato sia le situazioni stressanti della vita di tutti i giorni sia quelle più intense che derivano da eventi improvvisi, persistenti e indesiderati.

La Mindfulness è un’innata risorsa umana che, se coltivata e sviluppata attraverso una pratica continuativa, permette di sviluppare un ben-essere della persona basato sulla duplice capacità di essere significativamente in relazione con il proprio vivere e di autoregolarsi dal punto di vista psico-fisico.

Per questo la prospettiva della Mindfulness è al centro della nuova visione “Mind-Body Medicine”.

La Mindfulness è inoltre una pratica, un metodo sistematico volto a coltivare chiarezza, comprensione e gentilezza. 

Questo stato di presenza mentale è sempre più al centro dell’interesse della ricerca scientifica in medicina, nelle neuroscienze, in psicoterapia e in ambito educativo.

Il Mindfulness-based Stress Reduction Program (MBSR), è un programma educativo, sviluppato dal prof. Jon Kabat-Zinn presso la Medical School, University of Massachusetts (USA) a partire dal 1979. Proposto in più di 1.000 ospedali negli Stati Uniti e in Europa come intervento di medicina partecipativa, il programma MBSR ad oggi è stato completato da più di 25.000 persone presso la Stress Reduction Clinic del Center for Mindfulness, dipartimento di medicina dell’Università del Massachusetts.

Quali sono gli esercizi o pratiche principali?

Gli esercizi o pratiche meditative principali sono quelli che utilizzano il respiro e la postura come supporti che aiutano la persona a centrarsi su sé stesso e sul qui e ora, a gestire lo stress e a coltivare attenzione e concentrazione rispetto ai compiti sui quali si ritrova impegnato.

Si suddividono sostanzialmente in:

esercizi formali, cioè quelli che richiedono una particolare postura, un ambiente adatto e silenzioso e un certo tempo (dai 15 ai 45 minuti ca.) e che prevedono una focalizzazione dell’attenzione sul respiro o il corpo e l’osservazione non reattiva e non giudicante degli stati interni (pensieri, emozioni e sensazioni fisiche): esempi di esercizi di questo tipo sono il body scan, la consapevolezza del respiro, la meditazione seduta e la camminata consapevole.

esercizi informali, che consistono nel portare maggiore consapevolezza, a volte fermandosi e respirando, nelle diverse attività quotidiane, ad esempio mentre mangiamo, quando ci laviamo, camminando o durante una prestazione lavorativa.

I programmi:

MBSR Mindfulness-based Stress Reduction

Serie di 8 incontri di 2 ore e 30 minuti più un mini-ritiro di una giornata di 6 ore.

Il programma MBSR Mindfulness-based Stress Reduction program del Center for Mindfulness della Brown university. Questo programma è il più validato dalla ricerca scientifica per la riduzione dello stress e lo sviluppo della resilienza.

Il metodo si articola nell’arco di 8 settimane per permettere ai partecipanti di acquisire l’abitudine ad una pratica quotidiana. È con la costanza della pratica che i maggiori benefici del meditazione si fanno sentire. Il programma prevede infatti 45 minuti circa al giorno di lavoro a casa tra un incontro e l’altro. Più che un dispendio di energia, e un ulteriore impegno nella vostra fitta agenda, è in realtà un momento di estremo relax ed eventualmente una ricarica energetica.

in English :

Mindfulness is awareness that arises through paying attention, on purpose, in the present moment, non judgementally” Jon Kabat-Zinn

Jon Kabat Zinn is an American professor emeritus of medicine at the University of Massachusetts Medical School. He has created the MBSR -Mindfulness Based Stress Reduction- program,  which is in over 250 hospitals around the US and many more around the world supporting people with stress, anxiety, depression, chronic pain. The program is inspired by ancestral meditation Buddhist traditions and is accessible to everybody, not only in hospitals but in many areas such as companies, schools and more.

Benefits of meditation are numerous in terms of health, stress, depression, aging and so more. The most exciting is the great potential of neuroplasticity of the brain with positive impacts on grey matter, chromosomes and even genes, opening up amazing perspectives for science and the human beings evolution.

I am certified from Brown University to teach 8 weeks Mindfulness Based Stress Reduction programs in companies, schools, hospitals, yoga studio and more.

https://www.brown.edu/public-health/mindfulness/home

IMG_5477

Please contact Lily aurelie.gaering@gmail.com if you are interested. Practicing within a group is so powerful, healing and fun.

Great TED talk showing how mindfulness practice can reshape our brain

I started to practice meditation daily in 2010 and it became a simple, healthy and demanding habit to me. I learned -and I am still Learning- to create a kinder relationship with myself, welcoming, accepting and not judging the part of darkness in me and planting virtuous seeds such as gratitude, patience, letting go, generosity and so on to grow my inner light. The Tibetan word for meditation is gom, which root means to “habituate” or “to familiarize”…with the self, with what is.

The practice is being aware of the mind’s activity, around 80000 thoughts per day!, welcoming it, letting it go and simply coming back to present moment, body sensations and the breath. I feel meditation is training me to access my inner source of wisdom, love and peace more easily and it opens-up my mind and my heart to new perspectives with a deeper appreciation of what is.

10 min sitting practice recording :

10-min-sitting-practice.mp3

Body scan practice recording :

10 min walking practice :

walking meditation

il_fullxfull_1517685955_61p2