Trattamento reiki

Trattamento reiki con Aurélie


Durante un trattamento reiki si riequilibrano i chakra e viene portata energia reiki nel tuo corpo. Solitamente i trattamenti durano ca. 1 ora. E’ consigliato eseguire 5 trattamenti consecutivi per una cura approfondita per ritrovare il tuo equilibrio e vivere in armonia con te stesso e il mondo che ti circonda e vibrare nella tua energia.

Prezzo : 85CHF/ trattamento. Pack di 5 trattamenti : 80CHF/ trattamento. Pack di 10 trattamenti : 75CHF/ trattamento.

Strada di Gandria 68 – 6976 Lugano Castagnola Tel. 078 929 51 79

Cos’è il reiki?

Il Reiki è un sistema di guarigione e di autoguarigioneche secondo la tradizione fu ideato da Mikao Usui, nato in Giappone nel 1865. Nel Reiki l’imposizione delle mani serve a canalizzare le energie terapeutiche.

Il Reiki è un metodo di cura naturale in grado di ripristinare l’equilibrio psico-fisico attraverso l’utilizzo dell’energia, che scorre dentro e fuori il nostro organismo.

Mikao Usui perfezionò questa tecnica di guarigione basata sulla possibilità di veicolare l’energia attraverso le mani. Quale energia? Quella universale presente ovunque, intorno a noi e dentro di noi. D’altronde il concetto di energia è nella parola stessa: il nome Reiki, infatti, deriva da due caratteri giapponesi che descrivono l’energia nelle sue forme: rei (energia universale) e ki (energia o forza personale).

I benefici del Reiki si manifestano su tutti piani: a livello fisico, a livello mentale/emotivo e, per chi è aperto a questa possibilità, anche a livello spirituale. A livello fisico, a seconda del disturbo o della malattia, possono essere necessari più trattamenti di Reiki ricevuti con costanza per ottenere gli effetti positivi; a livello emotivo e mentale invece la sensazione di benessere è molto spesso quasi immediata.

Chi si sottopone a un trattamento Reiki può sperimentare da subito una maggiore serenità e stabilità emotiva. Non solo, il Reiki viene utilizzato sempre più spesso in sinergia con sistemi di cura più tradizionali: nell’Ospedale San Carlo Borromeo di Milano, per esempio, il Reiki è previsto nelle cure del Centro di Medicina Psicosomatica; nell’Ospedale San Giovanni Battista di Torino viene combinato alle cure di chemioterapia per diminuire gli effetti collaterali dei medicinali; e ancora, viene praticato all’Istituto Tumori di Regina Elena di Roma, dove è stato presentato un progetto di ricerca relativo all’impatto del Reiki sugli effetti collaterali nei pazienti affetti da tumore testa-collo in trattamento radioterapico.